Logo provincia
  HomeStrutturaServizi e ufficiPersoneDocumentiAmministrazione trasparenteAvvisiPrivacy
 accedi direttamente ai servizi
indice di questa sezione:

Il lupo M15
ATC
Esami di abilitazione
Funghi e tartufi
Oasi di protezione faunistica
Piano faunistico
Calendario venatorio
Gestione dell'ittiofauna
Distribuzione dell'ittiofauna
Programmi ittici annuali
Zonazione ittica
Tutela della fauna ittica
Incubatoi di valle
Ripopolamenti ittici
Impianti di pesca a pagamento
Recupero dei pesci in difficoltà
Escavazioni in alveo
Licenze di pesca sportiva
Regolamentazione pesca 2014
Acquacoltura
Gare di pesca
Allevamento di fauna selvatica
Richiami vivi
Tassidermia
Vigilanza volontaria venatoria e ittica
CRAS
Inanellamento a scopo scientifico
Normativa
Moduli
FAQ
Autocertificazioni e dichiarazioni sostitutive

Dati sul servizio
P.le Barezzi, 3
uffici: lun-ven 8.30-13.00; pomeriggi: lun e gio 15.00-17.00
Invia e-mail
tel. 0521 931 683
fax 0521 931 632




ti trovi in: Servizi e uffici > Risorse naturali > Gestione dell'ittiofauna

Carta e piano ittico

La Carta Ittica è un importante strumento gestionale che, attraverso indagini conoscitive mirate condotte sugli ecosistemi fluviali, ed in particolare attraverso i campionamenti dell’ittiofauna, consente la programmazione di gran parte delle attività legate al mondo della pesca e dei pesci.

Il documento viene redatto in base agli esiti di un congruo numero di prelievi di ittiofauna, effettuati su tratti significativi dei principali corsi d’acqua appartenenti ai singoli bacini idrografici. I campionamenti vengono effettuati attraverso l’utilizzo dell’elettropesca, il cui principio è basato sull’utilizzo di uno strumento generatore di corrente - l’elettrostorditore - in grado di tramortire i pesci senza ucciderli.

I parametri ricavati da tale attività sono importantissimi per poter effettuare valutazioni sui parametri popolazionistici, quali ad esempio la produzione di un determinato tratto di fiume relativamente ad una singola specie o a tutte le specie presenti, oppure il tasso di mortalità o di accrescimento. L’insieme dei dati raccolti costituisce la base per studiare la dinamica di popolazione di una specie, cioè per capire quanto essa varia numericamente e nella sua composizione (avannotti, giovani, adulti) nel tempo, sia per cause naturali, sia per effetto di attività antropiche.

Al momento sono disponibili le pubblicazioni relative alla Carta Ittica di tutte le zone ("D", "C", "B" e "A") elaborate dalla Regione utilizzando i dati forniti dalle Province.

E' inoltre disponibile la pubblicazione relativa al PIANO ITTICO PROVINCIALE 2010/2015, con l'allegato Studio di incidenza sui siti di Rete Natura 2000, contenente tutti gli indirizzi gestionali stabiliti dalla Provincia in materia di tutela della fauna ittica e degli habitat acquatici.  

Per informazioni:
Alessia Spaggiari
tel. 0521 931 795
e-mail: a.spaggiari@provincia.parma.it


data di creazione: 14/08/2001
data di modifica: 27/12/2010
segnala a un amico
versione stampabile
  Home / Struttura / Servizi e uffici / Persone / Documenti / Amministrazione trasparente / Avvisi / Privacy / 
Provincia di Parma:
P.le della Pace, 1
uffici: lun-ven 9.00-13.00
pomeriggi: lun e gio 15.00-17.00 Tel.: +39 0521 931 111
web design LTT - Credits

gli altri siti della Provincia di Parma: portale.parma | notizie.parma | eventi.parma
i servizi di portale.parma: calendario degli eventi | filo diretto

^ Torna a inizio pagina ^

La mappa del sito Comunica con la redazione Iscriviti alla newsletter di portale.parma Tutti gli eventi culturali di Parma e provincia Le notizie da Parma e provincia Tutrismo.parma